Regolamento

Art. 1 – Oggetto

Il Gruppo Barletta S.p.A. (di seguito, anche l’Organizzatore) istituisce a Roma il Premio “Myllennium Award 2015” con lo scopo di incentivare e favorire un concorso di idee e nuovi progetti nei seguenti campi: MY Book; My Reportage; My Start-up; My Job; My City.

Art. 2 – Organi del Premio

Gli organi del Premio sono i seguenti: il Comitato d’Onore, il Comitato Esecutivo e il Comitato Tecnico-Scientifico (o CTS).

Presidente del Premio è il Dr. Paolo Barletta nella sua qualità di amministratore delegato del Gruppo Barletta S.p.A.. Il Presidente presiede il Comitato Esecutivo e, a suo insindacabile giudizio, ne nomina tutti i componenti.

Il Comitato Esecutivo si riunisce su convocazione del Presidente e decide a maggioranza dei soggetti intervenuti; in caso di parità, prevale il voto del Presidente. Il Comitato Esecutivo ha le seguenti attribuzioni:

  • nomina i componenti del CTS;
  • provvede alla redazione del bilancio e del budget del Premio;
  • vigila sul corretto utilizzo delle risorse del Premio nonché sul rispetto dei valori e dei principi ispiratori del Premio;
  • decide a proprio insindacabile giudizio l’ammissibilità delle domande nonché qualsiasi controversia comunque connessa con il Premio e/o la partecipazione allo stesso.

I membri del Comitato Tecnico-Scientifico sono nominati dal Comitato Esecutivo fra esponenti della comunità accademica e scientifica, dell’economia, dell’industria, delle istituzioni e della società civile, con comprovata esperienza e riconosciuta autorevolezza. Il CTS ha le seguenti attribuzioni:

  • esprime un giudizio di merito sulla qualità artistica e letteraria ovvero sulla rilevanza scientifica, tecnologica o industriale delle opere e/o dei progetti proposti dai candidati;
  • seleziona i finalisti delle singole sezioni del Premio, indicando i relativi vincitori;
  • vigila sulla corretta realizzazione dei progetti e sul rispetto delle condizioni cui è subordinata l’assegnazione dei premi, dichiarando eventualmente decaduti dal premio i vincitori nei casi stabiliti nel presente Regolamento;
  • fornisce pareri e chiarimenti su richiesta del Comitato Esecutivo o dei candidati.

Le decisioni del CTS non sono reclamabili da parte dei candidati.

Il CTS è articolato in un numero di commissioni corrispondente al numero delle sezioni del Premio e ciascuna Commissione ha, in relazione alla sezione di riferimento, le attribuzioni, i poteri ed i compiti che nel presente Regolamento vengono assegnati al CTS nel suo complesso.

Art. 3 – Modalità di presentazione della domanda

Per partecipare al Premio, i candidati devono essere in possesso di tutti i requisiti stabiliti per ciascuna delle sezioni cui intendono prendere parte e presentare la domanda attraverso il sito www.myllenniumaward.org, seguendo le istruzioni ivi riportate.

Le domande presentate senza il possesso dei requisiti previsti per ciascuna sezione ovvero con modalità diverse da quelle sopra indicate non saranno prese in considerazione.

La domanda di partecipazione si intenderà accettata solo a seguito della ricezione da parte del proponente di una comunicazione di conferma inviata dalla segreteria del Premio. Qualora il proponente non riceva riscontri entro 7 giorni dall’invio della sua candidatura, potrà contattare la segreteria del Premio scrivendo a premio@barlettagroup.com per ottenere chiarimenti sullo stato della domanda.

Il candidato prende atto che la presentazione della domanda comporta l’integrale accettazione di tutte le clausole contenute nel presente Regolamento.

Il candidato dichiara sotto la propria responsabilità, anche ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 46, D.P.R. 28/12/2000, che i dati e le informazioni forniti al momento dell’iscrizione sono corretti e veritieri, impegnandosi ad aggiornarli in caso di successivo mutamento. In caso di dubbi sui requisiti che consentono di prendere parte a ciascuna sezione del premio, è possibile ottenere chiarimenti dalla segreteria scrivendo al seguente indirizzo: premio@barlettagroup.com. In qualsiasi momento, il Comitato Esecutivo può escludere le domande che, per qualsiasi motivo, risultino false, incomplete, scorrette, non pertinenti con gli scopi dell’iniziativa, ovvero presentate in violazione della legge o di diritti di terze parti.

Art. 4 – Individuazione dei finalisti e dei vincitori

Salvo quanto diversamente previsto nel regolamento delle singole sezioni, il CTS seleziona tra tutti i candidati quelli che sono ammessi a partecipare in qualità di finalisti alla fase conclusiva del Premio in virtù del valore riconosciuto alle loro proposte, redigendo, a tal fine, apposita classifica per ciascuna delle sezioni.

L’elenco dei finalisti per ciascuna sezione del Premio sarà comunicato agli interessati entro il 15° giugno 2015; i candidati risultati finalisti che per qualsiasi ragione non volessero prendere parte alla fase finale del Premio dovranno comunicarlo entro l’22 giugno 2015 al seguente indirizzo premio@barlettagroup.com.

Qualora uno dei finalisti non volesse partecipare alla fase finale del Premio, verrà ripescato il primo partecipante che segue l’ultimo dei finalisti nella classifica redatta per ciascuna sezione; il partecipante così individuato riceverà apposita comunicazione dalla segreteria del Premio entro il 30 giugno 2015.

I nomi e i riferimenti anagrafici dei finalisti nonché le informazioni relative alle proposte selezionate (abstract dell’opera, descrizione del progetto, etc.) saranno pubblicate sul sito www.myllenniumaward.org .

I vincitori del Premio, per ciascuna sezione, verranno selezionati dalle singole Commissioni del CTS sulla base dei punteggi ottenuti da ciascuno dei partecipanti e della relativa classifica.

A tal fine, ciascun membro della Commissione del CTS competente per ciascuna sezione attribuirà all’opera e/o al progetto realizzato dal partecipante un punteggio da 1 a 10.

Art. 5 – Garanzie e manleva

Ciascun candidato dichiara e garantisce che le idee, le opere ed i progetti presentati sono originali e non violano i diritti di terzi parti, avuto riguardo, a titolo esemplificativo e non esaustivo, ai diritti di proprietà intellettuale ed industriale, al diritto all’immagine ed alla riservatezza, impegnandosi sin d’ora a manlevare e tenere indenne l’Organizzatore da qualsivoglia conseguenza pregiudizievole comunque connessa con azioni, reclami, diffide, domande risarcitorie, richieste di indennizzo, etc.. da parte di terzi che vantino diritti in relazione all’opera e/o al progetto ovvero assumano di aver subito un danno in conseguenza degli stessi. Sino al momento della premiazione, i partecipanti si impegnano a non cedere a terzi a qualsiasi titolo i diritti connessi con lo sfruttamento e la realizzazione delle opere e/o del progetto.

Art. 6 – Cessione dei diritti d’autore sui Contenuti

I partecipanti riconoscono all’Organizzatore il diritto di utilizzare i contenuti a quest’ultimo trasmessi ai fini della partecipazione al Premio per ogni esigenza strumentale allo svolgimento del Premio medesimo e, così, a titolo esemplificativo e non tassativo, il diritto di diffondere al pubblico l’abstract, stralci o parti dell’opera e/o del progetto realizzati attraverso il sito internet del progetto.

 I vincitori, inoltre, in conformità con quanto previsto nella disciplina speciale delle singole sezioni, cederanno all’Organizzatore e/o ai suoi aventi causa e/o ai soggetti da questi indicati ogni diritto d’autore connesso allo sfruttamento anche commerciale dell’opera.

Art. 7 – Riservatezza

La documentazione relativa alle opere ed ai progetti inviati all’atto dell’iscrizione sarà esaminata dal Comitato Esecutivo e dal Comitato Tecnico-Scientifico istituiti dall’Organizzatore nonché dalle persone che, per ragioni legate alla realizzazione del Premio, dovranno o potranno avervi accesso; in ogni caso, l’Organizzatore farà in modo che tutti i soggetti autorizzati ad esaminare i materiali e i progetti sottoposti alla loro valutazione si impegnino a non divulgarli e ad utilizzarli esclusivamente per scopi connessi con il Premio.

Art. 8 – Nome e segni distintivi dei partecipanti

Ciascun partecipante cede all’Organizzatore il diritto di usare, anche a scopo promozionale, riprodurre e diffondere, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia, ivi incluso il sito www.myllenniumaward.org, divulgare in qualsiasi formato e tramite qualsiasi canale il proprio nome nonché eventuali loro loghi o marchi.

Art. 9 – Premiazione

La premiazione avverrà a Roma alla presenza dei finalisti, delle autorità e dei giornalisti il giorno 8 luglio 2015 presso il Chiostro del Bramante (Via Arco della Pace 5, Roma). I premi devono essere ritirati personalmente dai finalisti, tenuti a presenziare la serata e a rilasciare, previa liberatoria, un’intervista riguardante il progetto e/o l’opera aggiudicatari del premio; in caso contrario, i premi non verranno assegnati. I premi in denaro verranno consegnati mediante assegno bancario intestato al vincitore, salvo quanto diversamente previsto nelle singole sezioni.

Le spese di viaggio per la partecipazione alla cerimonia di premiazione dell’8 luglio 2015 a Roma saranno a carico di quanti vi prenderanno parte in qualità di finalisti.

Art. 10 – Privacy

Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003 (Codice privacy) l’Organizzatore informa gli interessati sul trattamento dei loro dati personali nell’ambito della partecipazione al Premio. I partecipanti al Premio autorizzano il Gruppo Barletta S.p.A. al trattamento dei dati personali forniti al momento dell’iscrizione o successivamente, onde permettere il corretto svolgimento dell’iniziativa. I dati raccolti saranno trattati esclusivamente per finalità connesse con lo svolgimento del Premio secondo quanto previsto nel Regolamento; il mancato conferimento dei dati comporta per l’interessato l’impossibilità di partecipare al Premio. I dati relativi ai finalisti, ivi inclusi la loro immagine e i relativi dati anagrafici, potranno formare oggetto di diffusione al pubblico attraverso il sito internet e gli altri canali utilizzati dal Titolare del trattamento per comunicare e pubblicizzare il Premio. Nei limiti delle finalità sopra indicate o comunque degli scopi consentiti dalla Legge, i dati saranno trattati da dipendenti del Titolare ovvero da terzi previa nomina ad incaricati ovvero a responsabili del trattamento. Il trattamento avverrà sia attraverso modalità manuali sia mediante l’ausilio di strumenti elettronici nel rispetto delle misure di sicurezza imposte dalla Legge per prevenire i rischi di trattamenti illeciti o non autorizzati. Titolare del trattamento è Gruppo Barletta S.p.A. con sede in Via Giovanni Amendola, 46 - 00185 Roma; Tel. +39 065140003; Fax +39 065134887; Mail. premio@barlettagroup.com. Attraverso i recapiti sopra indicati l’interessato potrà esercitare i suoi diritti ex art. 7 del Codice privacy (D. Lgs. N. 196/2003).

Art. 11 – Varie

Il Premio è disciplinato dalla Legge italiana.

Le selezioni dei vincitori sono discrezionali e insindacabili.

Le disposizioni speciali dettate per le singole sezioni del Premio integrano il presente Regolamento e ne formano parte integrante.

 

 

REGOLE PARTICOLARI PER LE SINGOLE SEZIONI DEL PREMIO

 

 

A) My Book – Saggistica

Obiettivi del Premio

Il premio ha come obiettivo quello di premiare, a titolo di riconoscimento del merito personale e di incoraggiamento nell’interesse della collettività, i migliori saggi di autori cittadini italiani con età inferiore a 30 anni, sulle seguenti materie:

  • Economia;
  • Europa;
  • Lavoro.

Come partecipare

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età inferiore a 30 anni.

Unitamente alla domanda di iscrizione, i candidati dovranno inviare il seguente materiale:

  • opera in formato elettronico (numero minimo di battute 18.000, numero massimo 27.000, compresi gli spazi);
  • breve abstract (1.800 battute);
  • lettera di presentazione dell’autore con fotografia (1.800 battute);
  • curriculum vitae.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire alla segreteria del Premio entro e non oltre il 30 maggio 2015.

Criteri e modalità di selezione

Per la selezione dei finalisti, ciascun componente della Commissione del CTS competente per la Sezione attribuirà un voto al saggio presentato da ciascuno dei candidati.

Sulla base del punteggio complessivo ottenuto da ciascun saggio verrà quindi predisposta una classifica nel cui ambito i primi 6 candidati per ciascuna delle tre aree (totale: 9) verranno ammessi alla fase finale.

Premi

Sarà assegnato un premio in denaro pari a 1.000 Euro per ciascun vincitore.

Il premio per le 9 migliori proposte (3 per ogni area) consisterà inoltre nella pubblicazione del saggio in un’opera collettanea che sarà edita dalla casa editrice Gangemi Editore e tirata in non meno di 500 copie.

Resta inteso che i vincitori non avranno diritto ad alcun ulteriore importo a fronte della pubblicazione e distribuzione dell’opera.

Regole particolari

I) I saggi premiati saranno pubblicati e commercializzati con il marchio della casa editrice Gangemi Editore, previa sottoscrizione da parte del vincitore del contratto di edizione normalmente adottato da quest’ultima per la pubblicazione di opere dello stesso genere. Maggiori informazioni su termini e condizioni del contratto di edizione possono essere richieste al seguente indirizzo: premio@barlettagroup.com.

II) Iscrivendosi al Premio, i candidati restano titolari di tutti i diritti sulla propria opera, ma autorizzano il Gruppo Barletta S.p.A. a conservare, riprodurre e comunicare l’opera al fine di consentire il corretto svolgimento del procedimento di selezione dei finalisti e dei vincitori; fatto salvo quanto sopra, i finalisti del Premio, ora per allora, concedono al Gruppo Barletta S.p.a. e a Gangemi Editore, a titolo gratuito, in tutto il mondo e a tempo indeterminato, il diritto irrevocabile a pubblicare l’abstract dell’opera con ogni mezzo e attraverso qualsiasi canale, ivi compreso il sito internet dell’Organizzatore (Gruppo Barletta S.p.A.), per scopi comunque connessi con la comunicazione e la promozione del concorso e dei suoi risultati. La cessione dei diritti all’editore non pregiudica, in un secondo momento, il diritto degli autori risultati vincitori del presente concorso a procedere alla pubblicazione della loro opera - in versione integrale, parziale e/o rielaborata - previa citazione della fonte dell’originaria pubblicazione.

III) Una volta terminato il concorso, le copie delle opere che non saranno risultate vincitrici verranno eliminate, fatto salvo quanto previsto all’articolo precedente.

IV) Alla data della premiazione le opere vincitrici, per essere aggiudicatarie del Premio e per essere pubblicate, dovranno essere inedite e svincolate da qualsiasi diritto di terzi.

torna su

 

 

B) My Reportage – Giornalismo d’inchiesta

Obiettivi del Premio

Il Premio intende incentivare, a titolo di riconoscimento del merito personale e di incoraggiamento nell’interesse della collettività, la realizzazione, da parte di videomaker cittadini italiani con età inferiore a 30 anni, inchieste sul seguente tema: “[Ben] Fatto in Italia. Storie di eccellenza italiana raccontate in 8 minuti”.

Come partecipare

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età inferiore a 30 anni.

Unitamente alla domanda di iscrizione, i candidati dovranno inviare il seguente materiale:

  • curriculum vitae personale con fotografia;
  • showreel video di massimo 1 minuto (estratto della video inchiesta);
  • descrizione del progetto (1.800 battute);
  • video inchiesta cui si riferisce il progetto che dovrà avere una durata massima di 8 minuti. I candidati dovranno caricare il video direttamente nell’apposita sezione del sito www.myllenniumaward.org seguendo le istruzioni ivi riportate.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire, unitamente al materiale che precede, entro e non oltre il 30 maggio 2015.

Criteri e modalità di selezione

Per la selezione dei finalisti, ciascun componente della Commissione del CTS competente per la Sezione attribuirà un voto all’inchiesta presentata da ciascuno dei candidati.

Sulla base del punteggio complessivo ottenuto da ciascuna inchiesta verrà quindi predisposta una classifica nel cui ambito i primi 6 candidati verranno ammessi alla fase finale.

I componenti della Commissione del CTS competente assegneranno a ciascuna opera un punteggio sino ad un massimo di 10 punti. All’esito della votazione, i finalisti si classificheranno in base al punteggio ricevuto.

Premi

Per la sezione My Reportage sarà assegnato un premio in denaro così suddiviso:

  • 1° classificato – 3.000 euro
  • 2° classificato – 2.000 euro
  • 3° classificato – 1.000 euro

Regole particolari

I) I vincitori cedono all’Organizzatore e/o al soggetto da questi indicato tutti i diritti d’autore sulla video inchiesta

torna su

 

 

C) My Startup – Startup

Obiettivi del premio

Il Premio mira a favorire, a titolo di riconoscimento del merito personale e di incoraggiamento nell’interesse della collettività, lo sviluppo e la crescita di idee imprenditoriali innovative ad alto contenuto tecnologico.

Per innovazione si intende l’introduzione di un prodotto, di un processo, di un servizio o di una soluzione che siano nuovi o significativamente migliorati rispetto alle attuali caratteristiche o usi dell’impresa, inclusi miglioramenti significativi nelle caratteristiche tecniche, nei componenti e materiali (software compreso), nella praticità per l'utente o in altre caratteristiche funzionali. Tale innovazione può utilizzare nuove conoscenze o tecnologie, oppure può essere basata su nuovi usi o combinazioni di conoscenze e tecnologie già esistenti.

Come partecipare

La partecipazione al Premio è aperta ai progetti di impresa presentati da una persona o da un gruppo di persone ovvero da imprese con sede in Italia costituite da non oltre 24 mesi.

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età inferiore a 30 anni.

Nel caso di progetti presentanti da un gruppo, almeno il 50% dei componenti dovrà soddisfare i requisiti di cui sopra; per le imprese già costituite, tali requisiti dovranno essere posseduti da almeno il 50% dei soci che rappresentino più del 50% dei diritti di voto nell’assemblea ordinaria.

Al momento della presentazione della domanda, i candidati dovranno fornire le seguenti informazioni corredate dai documenti richiesti a supporto:

  • dati anagrafici relativi a tutti i componenti del gruppo ovvero, nel caso di imprese già costituite, a tutti i soci persone fisiche con l’espressa indicazione delle quote di capitale e dei diritti di voto detenuti; le informazioni anagrafiche dovranno essere corredate dal curriculum vitae con fotografia dei soggetti sopra indicati;
  • informazioni sul progetto comprensive di una breve sintesi dell’idea imprenditoriale con cui si intende concorrere nonché del business plan;
  • visura camerale aggiornata per le sole imprese già costituite.

I candidati potranno caricare, a propria discrezione, un breve video di presentazione (facoltativo, max 3 minuti), direttamente nel form all’interno dell’apposita sezione del sito www.myllenniumaward.org. Il sistema provvederà in automatico a caricarlo su YouTube in forma privata in un canale appositamente creato.

Le domande dovranno pervenire alla segreteria del Premio entro e non oltre il 30 maggio 2015.

Criteri e modalità di selezione

Per la selezione dei finalisti, ciascun componente della Commissione del CTS competente per la Sezione esprimerà un punteggio da 0 a 10, sui progetti da ammettere alla fase finale del Premio; saranno ammessi alla fase finale i 4 partecipanti che, all’esito di tale processo di selezione, avranno ricevuto il punteggio maggiore.

Ai fini della premiazione, il CTS valuterà i progetti dei finalisti sulla base dei seguenti criteri:

  • Idoneità tecnica dei promotori a realizzare il progetto;
  • fattibilità del business plan e congruità e pertinenza dei relativi costi;
  • qualità tecnico-scientifica e/o innovatività del progetto e/o dei beni o servizi proposti;
  • impatti attesi sulla comunità degli utenti e dei cittadini.

Per ognuno dei criteri sopra individuati, i componenti del CTS assegneranno a ciascun progetto un punteggio sino ad un massimo di 10 punti. All’esito della votazione, saranno premiati i primi 2 progetti che avranno ricevuto il punteggio maggiore  (in caso di parità, l’ordine finale è deciso dal presidente del CTS).

Premi

A ognuno dei due progetti vincitori verranno assegnati:

  • un premio per la fase di seed-money pari a 20.000 Euro;
  • un premio in servizi pari a 25.000 Euro e costituito da un’area di co-working, dotazioni tecnologiche e sedute di coaching che avranno anche un focus sul tema del crowdfunding;

Regole particolari

I) I gruppi promotori di un progetto di impresa devono individuare al loro interno un capogruppo che svolga il ruolo di referente per tutte le comunicazioni relative al Premio; nel caso di imprese già costituite, le comunicazioni saranno inviate al legale rappresentante.

II) L’effettiva erogazione del premio è subordinata alla formalizzazione tra l’Organizzatore e la startup risultata vincitrice di un apposito contratto di investimento in base al quale le somme erogate dal Gruppo Barletta S.p.A. valgano come conferimento in denaro iscritto alla voce del capitale sociale e della riserva da sovrapprezzo delle azioni o quote della start-up innovativa, anche in seguito alla conversione di obbligazioni convertibili in azioni o quote di nuova emissione.

Gli ulteriori servizi rientranti nel premio saranno fruibili dal vincitore previa sottoscrizione di appositi contratti che saranno procurati a cura dell’Organizzatore.

torna su

 

 

D) My Job – Nuove opportunità di lavoro

1. Master

Obiettivi del Premio

Il Premio intende promuovere la partecipazione da parte di neolaureati under 30 ad un master di I livello organizzato e gestito da Bologna Business School, la scuola post laurea di formazione manageriale dell’Università di Bologna.

Il Master dovrà essere scelto tra i seguenti:

  1. Gestione d'Impresa (5 indirizzi: Made in Italy, Food&Wine, Retail management, Nuovi mercati internazionali, America Latina) - Iscrizioni al bando pubblico e selezioni entro novembre 2015, avvio dicembre 2015.
  2. Amministrazione, Finanza e Controllo - Iscrizioni al bando pubblico e selezioni entro novembre 2015, avvio dicembre 2015.
  3. Sales&Marketing Management  - Iscrizioni al bando pubblico e selezioni entro settembre 2015, avvio ottobre 2015.
  4. Data Science - Iscrizioni al bando pubblico e selezioni entro settembre 2015, avvio ottobre 2015.

Come partecipare

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età inferiore a 30 anni;
  • aver conseguito un diploma di laurea del vecchio o nuovo ordinamento, triennale, specialistica e magistrale o ulteriore tipo di laurea ritenuta equipollente ai soli fini dell’ammissione al Master dalla Commissione giudicatrice.

Unitamente alla domanda di iscrizione che dovrà indicare il master – tra quelli di cui al punto precedente – che si intende frequentare, i candidati dovranno inviare il seguente materiale:

  • curriculum vitae personale con fotografia;
  • lettera di presentazione alle motivazioni che lo spingono alla frequentazione del master;
  • dichiarazione di intenti relativa alla presentazione di una domanda di partecipazione ad uno dei master di cui al punto che precede.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire, unitamente al materiale che precede, entro e non oltre il 30 maggio 2015.

Criteri e modalità di selezione

Per la selezione dei finalisti, ciascun componente della Commissione del CTS competente per la Sezione attribuirà un punteggio da 0 a 10 a ciascun candidato.
Sulla base del punteggio complessivo ottenuto da ciascun candidato verrà quindi predisposta una classifica nel cui ambito i primi 8 candidati saranno i finalisti che prenderanno parte alla cerimonia di premiazione e tra questi, sulla base del suddetto punteggio, saranno proclamati i 4 vincitori.

Premi

I primi 4 classificati avranno diritto ad una borsa di studio che coprirà integralmente il costo del master per il quale hanno presentato domanda.
Sarà onere dei candidati presentare regolare domanda di iscrizione al Master presso Bologna Business School nel rispetto delle modalità e dei termini previsti dai relativi bandi pubblicati ai seguenti link:

1.  Gestione d'Impresa:

2.  Amministrazione, Finanza e Controllo:

3.  Sales&Marketing Management:

4.  Data Science:

Qualora uno o più dei primi 4 classificati aggiudicatari dei premi non venissero ammessi al Master a seguito della selezione pubblica di cui al paragrafo precedente, la borsa di studio sarà devoluta al primo o ai primi degli ammessi alla graduatoria di selezione dello stesso Master, anche qualora questi non abbiano partecipato al presente concorso.

 

2. Stage

Obiettivi del Premio

Il Premio consiste nell’assegnazione di otto stage presso prestigiose aziende italiane e internazionali nei settori finanziario, bancario, industriale e moda.

Come partecipare

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • essere under 30;

  • aver conseguito un diploma accademico almeno di primo livello o un altro titolo rilasciato all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente;
  • fornire la descrizione dettagliata delle esperienze professionali e personali e una lettera motivazionale;
  • avere un’ottima conoscenza della lingua Inglese, scritta e parlata.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire, unitamente al materiale che precede, entro e non oltre il 30 maggio 2015.

Criteri e modalità di selezione

Per la selezione dei finalisti, ciascun componente della Commissione del CTS competente per la Sezione attribuirà un punteggio 0 a 10 a ciascun candidato.
Sulla base del punteggio complessivo ottenuto da ciascun candidato verrà quindi predisposta una classifica nel cui ambito i primi 16 candidati saranno i finalisti che prenderanno parte alla cerimonia di premiazione e tra questi, sulla base del suddetto punteggio, saranno proclamati gli 8 vincitori.

Premi

I primi 8 classificati avranno diritto a uno stage presso aziende nazionali e internazionali nei settori finanziario, bancario, industriale e moda.

torna su

 

E) My City – Architettura

Obiettivi del Premio

Il Premio My City ha come obiettivo quello di premiare, a titolo di riconoscimento del merito personale e di incoraggiamento nell’interesse della collettività, i progetti di arredo urbano che sappiano rapportarsi in maniera equilibrata con l'ambiente, pensati per le necessità dell'uomo e capaci di soddisfare i bisogni delle presenti generazioni senza limitare, con il consumo indiscriminato di risorse e l'inquinamento prodotto, quelli delle generazioni future.

L’iniziativa è rivolta a progetti aventi ad oggetto la realizzazione di panchine nel Piazzale di Foceverde-Latina Lido, grazie ad un protocollo d’intesa con l’amministrazione comunale, che rivesta un significato concreto in termini di sostenibilità.

  • Il lavoro rientra tra i progetti del Piano Locale Urbano di Sviluppo per il lido di Latina grazie ad un protocollo d’intesa con l’amministrazione comunale.

Come partecipare

La candidatura al Premio può avvenire compilando l'apposito form presente nel sito www.myllenniumaward.org entro il 30 maggio 2015.

Le candidature al Premio possono essere presentate da persone singole o gruppi che abbiano i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età inferiore a 30 anni;
  • aver conseguito un diploma di laurea del vecchio o nuovo ordinamento, triennale, specialistica e magistrale in Architettura o equipollente.

Unitamente alla compilazione del form di iscrizione, i candidati dovranno inviare il seguente materiale:

a)Scheda con i dati di identificazione del progetto.

b)Scheda con identificazione sintetica dei seguenti aspetti:

- tema della ricerca progettuale;

- obiettivo della ricerca progettuale;

- criteri di sostenibilità della ricerca progettuale.

c)Relazione tecnica generale del progetto (massimo 4 fogli A4) che descriva esaustivamente le soluzioni progettuali individuate, con particolare attenzione alla descrizione dell’effettiva sostenibilità delle scelte e dei materiali utilizzati. Il testo, breve e conciso, dovrà descrivere esclusivamente quanto strettamente necessario alla comprensione del progetto.

d)Descrizione grafica del progetto in n°3 TAVOLE in formato UNI A1 (planimetrie, piante, sezioni, prospetti, schizzi di progetto, schemi concettuali, eventuali foto del plastico e/o immagini rendering, etc.); Il contenuto e la composizione degli elaborati sono liberi, fermo restando le seguenti rappresentazioni minime:

-Tav. 1. Planimetria del progetto, sezioni e prospetti, schizzi, studi di massima e tutto ciò che sia utile ad una maggiore esplicazione della proposta;

-Tav. 2 assonometrie e prospettive, fotomontaggi e rendering, nella scala ritenuta più opportuna;

-Tav. 3. Elaborati grafici contenenti il layout delle attrezzature ed allestimenti con relativi rendering nella scala ritenuta più opportuna.

e)Devono comunque essere prodotte minimo 4 immagini rendering o foto del plastico di elevata qualità con dimensione del lato minore non inferiore a cm 15 a 300dpi.

f)Stima dei costi: quadro economico di massima generale, sia per gli interventi di ristrutturazione e/o adeguamento sia per gli allestimenti (attrezzature, strumenti tecnologici, etc.).

NOTA: I singoli file dovranno pesare al massimo 60 Mb.

Per informazioni contattare la segreteria del Premio premio@barlettagroup.com.

Il mancato rispetto dei tempi di consegna degli elaborati, l'assenza dei requisiti di partecipazione richiesti, la difformità degli elaborati rispetto a quanto previsto nel presente bando costituiscono motivo di esclusione dalla selezione da parte della commissione giudicatrice.

Criteri e modalità di selezione

Per la selezione dei finalisti, ciascun componente della Commissione del CTS competente per la Sezione attribuirà un punteggio da 0 a 10 al saggio presentato da ciascuno dei candidati.

Sulla base del punteggio complessivo ottenuto da ciascun progetto verrà quindi predisposta una classifica nel cui ambito i primi 2 candidati saranno i finalisti che prenderanno parte alla cerimonia di premiazione e tra questi, sulla base del suddetto punteggio, sarà premiato il progetto vincitore.

Premi

Sarà premiato il miglior progetto di arredo urbano di un’area della città di Latina, grazie ad un protocollo d’intesa con l’amministrazione comunale. 

Il progetto vincitore riceverà un premio in denaro pari a 10.000 Euro.

Adesione al concorso

Con l'invio della documentazione necessaria per l'ammissione al concorso, i partecipanti al Premio:

- cedono tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale al Gruppo Barletta S.p.a.;

- dichiarano sotto la propria responsabilità di essere gli esclusivi titolari dei diritti d’autore dei progetti presentati;

- accettano e aderiscono a tutte le norme stabilite dal presente bando;

- consentono la non restituzione del materiale inviato;

- autorizzano il Gruppo Barletta S.p.A., promotore del Premio, a utilizzare e divulgare i contenuti dei progetti elaborati per pubblicazioni totali o parziali, cartacee e digitali, anche per fini pubblicitari, con citazione della fonte, senza aver nulla a pretendere in merito ai diritti d'autore;

- si impegnano a tenere indenne il Gruppo Barletta S.p.A. da eventuali contestazioni, pretese o giudizi relativi ai contenuti dei progetti elaborati.

 

La direzione del Premio si riserva ogni variazione che si renda necessaria per la migliore realizzazione, nonché ogni richiesta di integrazione del materiale ricevuto.

torna su